Booktag

#Booktagtuesday! – Un libro per ogni pizza

Buongiorno lettori! 🙂

Anche questo Martedì scrivo per rispondere a un Booktag. Questa volta si tratta di Un libro per ogni pizza. So già che concluderò il Booktag con i crampi allo stomaco per la fame haha!

Sono stata taggata sul mio profilo Instagram dalla gentile @_kate.jackson_ che ringrazio moltissimo. Quindi bando alle ciance, si comincia!

silver-divider

1) SCHIACCIATINA: Un libro semplice, anche tro71uikjiindlppo!

Mi è venuto in mente Il gatto che aggiustava i cuori di Rachel Wells. Sembra molto carino per le premesse, il titolo è in sé esplicito. Purtroppo però quando ho cominciato a leggerlo un paio di anni fa, mi sono dovuta fermare perchè mi sembrava troppo semplice, a volte anche banale. Penso in ogni caso di dargli una seconda possibilità, magari in estate!

-> LINK AD AMAZON QUI <-

 

il-piccolo-principe_4170_x10002) MARGHERITA: Un libro che va letto almeno una volta nella vita

A mio parere il libro più adatto è Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry. E’ un libro che a mio parere va letto. Meglio ancora se si ha la fortuna di leggerlo più volte nel corso della vita, in particolare infanzia, età adulta e vecchiaia. A ogni età è un libro che sa insegnare sempre qualcosa.

-> LINK AD AMAZON QUI <-

 

 

7880_colteleo1_12898144133) MARINARA: Un libro che non si è rivelato essere come pensavi

Un libro per cui ho avuto delle grandi aspettative è stato Che tu sia per me il coltello di David Grossmann e ahimè, si è rivelato l’opposto di quello che credevo. Ho finito per trovarlo molto noioso e lento. Se oltre alla forma epistolare ci fossero stati anche degli episodi di narrazione lineare sarebbe stato decisamente più dinamico! Magari tenterò in futuro qualcosa di diverso dell’autore.

-> LINK AD AMAZON QUI <-

 

9788804637134-10004) CAPRICCIOSA: Un libro che ti ha dato dei problemi

Tra i libri che rientrano nel mio girone dei Problematici spicca sicuramente Il sentiero dei nidi di ragno di Italo Calvino. Mamma mia, questo autore! Mi ha fatto penare come non mai alle superiori! E tra i suoi libri che ho letto sicuramente questo è stato quello che mi ha creato più difficoltà (con un buon pizzico di astio aggiunto).

-> LINK AD AMAZON QUI <-

 

 

71gjt76m3xl5) MONTANARA: Un libro che può essere definito completo

Anche se non sono mai riuscita a finire la trilogia (cosa che farò in un futuro molto prossimo, dato che col Natale riuscirò a impossessarmi di una versione decisamente più leggibile) mi sento di citare Il signore degli Anelli di J.R.R. Tolkien. Secondo me, seppur appartenente al mondo del Fantasy tocca moltissimi temi diversi e importanti. Non vedo l’ora di poter finalmente leggerlo!

-> LINK AD AMAZON QUI <-

 

 

71ay4tgjysl6) PIZZA ALLA NUTELLA: Un libro che trasuda dolcezza

Forse sono io a non essere davvero una persona smielata, ma detesto i libri dolci tanto quanto la pizza alla *brivido freddo* Nutella. Comunque, uno dei pochissimi libri dolci che ho letto è stato Io prima di te di Jojo Moyes. Per essere un romanzo di genere romantico, non è per nulla banale (ma tanto lo sappiamo tutti perchè non circola un’anima che non sappia dell’esistenza di questo libro haha).

-> LINK AD AMAZON QUI <-

 

silver-divider

E anche oggi il Booktag finisce qui. Essendo ancora un Blog piccolo piccolo non riesco a taggare, siete però tutti invitati a partecipare!

Alla prossima, e buone letture!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...