Fantascienza - Fantasy · Recensioni

Recensione // Trilogia di Mistborn

Buongiorno lettori 🙂

Oggi vi porto la recensione di una delle saghe fantasy che più mi hanno colpita. Si tratta di una trilogia, quindi vi darò la mia opinione riguardo i tre romanzi nel loro complesso, senza far trapelare nulla che possa rivelare eventuali colpi di scena e avanzamenti di trama.

Ma andiamo prima a vedere i dettagli libro per libro!

Un Libro, Una Tazza Di The

TRILOGIA DI MISTBORN

di Brandon Sanderson

51X6CHn2m3L._SY346_

VOLUME 1°   –   L’ULTIMO IMPERO

  • Copertina flessibile: 696 pagine
  • Editore: Fanucci (3 agosto 2016)
  • Collana: Numeri Uno
  • Genere: Fantasy
  • Prezzo di Copertina: 26,00

515WPDLHu2L._SX322_BO1,204,203,200_

VOLUME 2°   –   IL POZZO DELL’ASCENSIONE

  • Copertina flessibile: 835 pagine
  • Editore: Fanucci (3 agosto 2016)
  • Collana: Numeri Uno
  • Genere: Fantasy
  • Prezzo di Copertina: 30,00 euro

download

VOLUME 3°   –   IL CAMPIONE DELLE ERE

  • Copertina flessibile: 793 pagine
  • Editore: Fanucci (31 gennaio 2013)
  • Collana: Numeri Uno
  • Genere: Fantasy
  • Prezzo di Copertina: 30,00 euro

 

LINK ACQUISTO AMAZONQUI


 

TRAMA DEL PRIMO VOLUME: In una piantagione fuori dalla capitale Luthadel, gli schiavi skaa sono oppressi come in ogni parte dell’Impero. Uno strano schiavo giunto da poco, con delle cicatrici sulle braccia, una notte uccide da solo il signorotto locale e le sue guardie, liberando poi i suoi compagni. Si tratta di Kelsier, un Mistborn, un uomo dagli straordinari poteri magici. A capo dei più potenti allomanti, dotati di abilità simili alle sue, Kelsier insegue il sogno di porre fine al dominio del despota divino; ma nonostante le capacità dei suoi compagni, il suo scopo sembra irraggiungibile, finché un giorno non incontra Vin, una giovane ladruncola skaa specializzata in truffe a danno dei nobili e dei burocrati dell’Impero. La ragazza è stata provata dalla vita al punto che ha giurato a se stessa che non si fiderà mai più di nessuno. Ma dovrà imparare a credere in Kelsier, se vorrà trovare il modo di dominare i poteri che possiede, e che vanno ben oltre la sua immaginazione.

Recensione

Ho cominciato a leggere questa trilogia vista la fama che gravita attorno a Brandon Sanderson, considerato uno dei maggiori esponenti di letteratura Fantasy dei giorni nostri. Ho sentito molto parlare di questa saga, che mi si era presentata come una perfetta via di mezzo tra una storia fantastica per ragazzi e un high fantasy per adulti. Effettivamente è una trilogia che consiglio anche a coloro che sono abituati a leggere molti Young Adult, e che vogliono provare una saga un po’ più impegnativa. Consigliata a gran voce anche agli amanti del Fantasy puro, anche se risulterà molto meno complessa di altre saghe high fantasy come ad esempio Il Signore degli Anelli.

Scritte queste ‘premesse’, andiamo al sodo. La trilogia di Mistborn è una compagna perfetta di avventure. Sono volumi molto corposi, ma una volta che vi sarete immersi nella storia non ne uscirete più. Sanderson ha uno stile di scrittura che, specialmente durante la seconda parte di ciascun romanzo, lascia incollati alle pagine. Devo dire che in diversi punti ho trovato la scrittura un po’ troppo prolissa, specialmente all’inizio di ogni libro. Non è un difetto che mi ha annoiata, ma sicuramente ci sono state delle parti o delle ripetizioni che si sarebbero potute evitare.

Tutto è ricompensato però dai magnifici colpi di scena. In Mistborn, niente è come sembra. Il lettore si costruisce un’idea di come andranno a finire le cose e Sanderson ribalta le carte in tavola come non ci si sarebbe mai aspettati. In ogni libro il finale lascia senza fiato. Questo è di sicuro l’aspetto che ho preferito di più, l’imprevidibilità della narrazione.

L’universo magico creato dall’autore è estremamente affascinante, nonché creativo. Il punto di forza che incuriosisce il lettore è l’allomanzia, ovvero la capacità che hanno i Mistborn di ingerire e bruciare determinati metalli per ricavarne dei poteri. È un sistema magico del tutto unico, con delle grandi limitazioni. Questo è molto importante, Sanderson non rende gli ‘allomanti’ dei supereroi. Regala loro un potere con dei grandi vincoli. Un metallo ingerito che brucia infatti si esaurirà prima o poi. Ottime anche le descrizioni delle scene di combattimento. Possono non piacere a tutti, ma l’autore riesce a immaginare e portare su carta ogni attacco e movimento dei personaggi. Inoltre, il fatto che si combatta utilizzando i poteri allomantici rende gli scontri molto interessanti.

I personaggi che calcano la scena sono caratterizzati con cura, li ho trovati ben strutturati e realistici. Anche alcuni comportamenti che potrebbero risultare artificiosi agli inizi, vengono poi giustificati dal passato dei personaggi che si svela pian piano nel corso della narrazione. Interagiscono perfettamente con il mondo creato dall’autore, un pianeta dal sole rosso sangue dove piove costantemente cenere. Se vi sembra strano, sappiate che c’è un perché anche per questo. È infatti una trilogia che va letta fino alla fine, perché solo all’ultimo Sanderson decide di svelare ogni cosa al lettore, completando la saga con un finale da mozzare il fiato.

Non posso quindi che consigliarvela, anche perché, come detto in precedenza, può essere letta da più fasce di età. Sicuramente non dai più giovani, ma se siete abituati a letture leggere questa saga potrebbe essere un ottimo trampolino di lancio per fantasy più articolati. È sicuramente a mio parere, una delle saghe fantasy più valide degli ultimi anni, perciò vi incito caldamente a dargli una possibilità, soprattutto se non potete fare a meno di questo genere.

VOTO: 9,5 / 10

Un Libro, Una Tazza Di The

Anche questa recensione è arrivata al termine.

Spero vi sia stata utile e vi abbia fatto venire voglia di immergervi in un mondo nuovo, ricco di colpi di scena e avventure! Fatemi sapere se avete letto già la saga e i vostri pareri su di essa, o se avete in mente di leggerla a breve 🙂

Io nel frattempo vi auguro buone letture

Un abbraccio e a presto!

Un Libro, Una Tazza Di TheLuna Lovebook

6 pensieri riguardo “Recensione // Trilogia di Mistborn

  1. a maggio sono stata a Berlino e in una bancarella vicinissima al duomo ho trovato l’intera trilogia a soli 6 euro, immagina la mia gioia, soprattutto perché stavo meditando di portarmi a casa il primo volume a prezzo pieno. ho letto il primo volume e concordo a pieno con te, è una saga fantasy strabiliante, il world building è eccezionale e i personaggi non sono da meno. spero di continuarla presto, sicuramente la tua recensione positiva è un incentivo in più!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...