graphic novel · Recensioni

Recensione // A Silent Voice

Buongiorno lettori 🙂

Ieri ho concluso la lettura del manga A Silent Voice (Koe no katachidell’autrice Yoshitoki Ōima. Un manga che mi è piaciuto dall’inizio alla fine e ha saputo coinvolgermi a pieno. Ho deciso quindi di portarvi una recensione generale dei sette volumi di cui si compone il manga e le impressioni ricevute durante e dopo la lettura.

Un Libro, Una Tazza Di The

A SILENT VOICE (Koe no katachi)

di Yoshitoki Ōima

51VXK-Spi+L._SX329_BO1,204,203,200_.jpg

  • Editore: Star Comics (22 ottobre 2015)
  • Collana: Kappa extra
  • Volumi: sette volumi
  • Genere: Seinen – Manga dai contenuti più maturi
  • Prezzo di copertina: 4,90 euro

LINK ACQUISTO AMAZONQUI

TRAMA: Shoya Ishida, un bambino vivace che insegue il divertimento e l’avventura. Shoko Nishimiya, una bambina sorda appena trasferitasi da un altro istituto. Il loro incontro porterà un grande cambiamento nella classe, nella scuola e nella vita dello stesso Shoya.

Recensione

Mi sono avvicinata a questo manga, devo ammetterlo, grazie alla copertina. Sono stata attratta dai colori tenui e vivaci dell’illustrazione e dallo stile in cui sono disegnati i due personaggi principali. Non potevo fare scelta migliore, questo manga si è rivelato bello tanto quanto le mie aspettative.

KoenoKatachi4

La storia ruota attorno a due protagonisti, apparentemente opposti tra loro. Da una parte Shoya Ishida, un bambino ribelle che tenta in tutti i modi di trovare evasione dalla noia quotidiana. Dall’altra Shoko Nishimiya una bambina nata sorda che si nasconde dietro la propria timidezza. Il manga si apre con il ricordo di Ishida del periodo delle elementari, proprio quando Nishimiya viene trasferita nella sua classe dopo aver subito numerosi atti di bullismo nella scuola precedente. Se Nishimiya spera di trovare conforto nella nuova scuola, si sbaglia. Ishida vede la sua nuova compagna come un bersaglio per potersi divertire, coinvolgendo anche altri compagni di classe. Ma a lungo andare i suoi comportamenti gli si rivolteranno contro, lasciandolo solo proprio come Nishimiya.

Diversi anni dopo, l’unico scopo di Ishida è riuscire a perdonare sé stesso e trovare uno scopo per andare avanti. L’unico modo che ha per farlo è rincontrare Nishimiya e in qualche modo farsi assolvere da tutto il dolore che le ha provocato in passato. È così che incomincia la loro storia. Pian piano, tra nuovi sbagli e atti di coraggio i due protagonisti impareranno a conoscersi e soprattutto a conoscere loro stessi.

Questi sette volumi sono stati davvero una felice scoperta. È una storia forte, piena di tristezza e allo stesso tempo di speranza. I temi che tocca sono molteplici e tutti riescono a portare il lettore a riflettere a fondo. la storia insegna che non è mai troppo tardi per rimediare agli errori commessi, soprattutto se si hanno degli amici al proprio fianco. Anche se abbiamo sbagliato in passato, non è detto che non ci sia concesso di essere felici in futuro. Conoscere l’amore e l’amicizia è possibile per tutti, ed è ciò che ci può aiutare a migliorare noi stessi.

KoenoKatachi6

Altro tema molto importante è senza dubbio quello della disabilità, una novità per me nel panorama dei manga. Nishimiya è caratterizzata benissimo, riesce ad essere del tutto realistica e il lettore percepisce il disagio e lo sforzo a cui si deve sottoporre ogni giorno. Non per questo non le è concesso di trovare delle persone che riusciranno ad accettarla per quello che è, senza fermarsi davanti alla sua sordità.

 

È un manga che ci sprona ad avere coraggio, a imparare dai nostri sbagli e a non aver paura degli altri. È ricco di passaggi e scene molto forti, che scuotono il lettore e riescono a far aprire gli occhi. I disegni in questo senso sono perfetti. Li ho trovati davvero realistici e dettagliati. Le persone non sono troppo “fumettizzate”, le espressioni sono quasi sempre fedeli alla realtà.

Lo consiglio a tutti, anche a coloro che non hanno ancora avuto occasione di approcciarsi al genere manga. La storia riesce a catturare fin da subito, è commovente e ricca di significato. Fossi in voi non mi lascerei scappare questo titolo.

VOTO: 9 / 10

Un Libro, Una Tazza Di The

Eccoci alla fine! Spero che questa recensione vi sia paciuta 😀

Fatemi sapere se avete letto questo manga e se vi è piaciuto, o se vi è venuta voglia di recuperarlo.

Io nel frattempo vi auguro buone letture!

Un abbraccio e a presto

Un Libro, Una Tazza Di TheLuna Lovebook

Un pensiero riguardo “Recensione // A Silent Voice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...