Wrap Up

Wrap Up! – Aprile

Buongiorno lettori!

E’ giunto il momento di fare ciao ciao con la manina ad Aprile e inoltrarci nel mese di Maggio, meglio noto agli universitari come me per il mese de “la quiete prima della tempesta“.

Ma com’è stato Aprile sotto il segno delle letture? Direi che posso ritenermi soddisfatta. Sono riuscita a leggere sei libri, nonostante gli impegni e *ahimè* l’influenza. Direi quindi di inoltrarci nel Wrap Up senza altri indugi. Miei prodi, diamoci dentro!

Un Libro, Una Tazza Di The

1. LA COMPAGNIA DELL’ANELLO

di J.R.R. TOLKIEN

51IyoxOIrNL._SX328_BO1,204,203,200_

  • Copertina flessibile: 670 pagine
  • Editore: BOMPIANI (20 giugno 2012)
  • Collana: I grandi tascabili
  • Genere: Fantasy
  • Prezzo in negozio: 12,50 euro

Puoi acquistarlo su Amazon –> QUI

TRAMA: In questo primo romanzo della trilogia di Tolkien, il lettore conosce gli Hobbit, minuscoli esseri saggi e longevi. Frodo, venuto in possesso dell’Anello del Potere, è costretto a partire per il paese delle tenebre. Un gruppo di Hobbit lo accompagna e, strada facendo, si associano alla compagnia altri esseri: Elfi, Nani e Uomini, anch’essi legati al destino di Frodo. Le tappe del cammino li conducono attraverso molte esperienze diverse, finché la scomparsa di Gandalf, trascinato negli abissi da un’orrenda creatura, li lascia senza guida. Così si scioglie la Compagnia dell’Anello e i suoi membri si disperdono, minacciati da forze tenebrose, mentre la meta sembra disperatamente allontanarsi.

MINI-RECENSIONE: Finalmente posso dirlo a gran voce, ho finalmente iniziato la trilogia del Signore degli Anelli! Vi sento mormorare “era ora…” ma, come si dice, meglio tardi che mai. La saga comincia benissimo, anche se non ho mai nutrito dubbi al riguardo. Il mondo di Tolkien è descritto con capacità magistrali, lo si riesce a vedere davanti ai propri occhi. La storia è avvincente e in puro stile fantasy. Non penso di dover dire molto altro, la storia la conosciamo tutti. Scriverò un mio parere sull’intera trilogia quando l’avrò completata.

VOTO: stella1stella1stella1stella1stella1


2. SOPRAVVISSUTO – THE MARTIAN

di ANDY WEIR

download.jpg

  • Copertina rigida: 380 pagine
  • Editore: Newton Compton (28 aprile 2016)
  • Collana: Gli insuperabili
  • Genere: Fantascienza
  • Prezzo in negozio: 5,90 euro

Puoi acquistarlo su Amazon –> QUI

TRAMA: Mark Watney è stato uno dei primi astronauti a mettere piede su Marte. Ma il suo momento di gloria è durato troppo poco. Un’improvvisa tempesta lo ha quasi ucciso e i suoi compagni di spedizione, credendolo morto, sono fuggiti e hanno fatto ritorno sulla Terra. Ora Mark si ritrova completamente solo su un pianeta inospitale e non ha nessuna possibilità di mandare un segnale alla base. E in ogni caso i viveri non basterebbero fino all’arrivo dei soccorsi. Nonostante tutto, con grande ostinazione Mark decide di tentare il possibile per sopravvivere. Ricorrendo alle sue conoscenze ingegneristiche e a una gran dose di ottimismo e caparbietà, affronterà un problema dopo l’altro e non si perderà d’animo. Fino a quando gli ostacoli si faranno insormontabili…

MINI-RECENSIONE: Se c’è una cosa che potrebbe davvero farmi morire di paura, quella sarebbe essere mandata nello spazio. Figuriamoci essere abbandonata su Marte, resisterei per un nanosecondo. Mark Watney però non è come me, per sua gran fortuna! Con un umorismo sfrenato e momenti di panico, nel suo diario di bordo Watney descrive in prima persona i pensieri e le intuizioni brillanti di un uomo lasciato a se stesso sul pianeta rosso. Il tutto mentre la NASA osserva stupita cercando di trovare una soluzione e i suoi compagni di spedizione che si stanno allontanando sempre di più da Marte per tornare a casa. E’ un romanzo leggero e divertente, ricco di dettagli sul funzionamento di apparecchiature, reazioni chimiche e lezioni di sopravvivenza. Sono tutti aspetti che personalmente mi piacciono, ma a chi non dovesse essere interessato non lo consiglio più di tanto. Io nel complesso l’ho trovato piacevole e di intrattenimento, è una lettura consigliata per quando si vuole passare il tempo senza niente di impegnativo.

VOTO: stella1stella1stella1 e mezzo


3. LE NOVELLE DEI MORTI

di JENNIFER RADULOVIC

1-NOVELLE-DEI-MORTI-FRONT-250x400

  • Copertina flessibile: 160 pagine
  • Editore: ABEditore (Marzo 2017)
  • Collana: Il Circolo del Gotico
  • Genere: Racconti gotici
  • Prezzo in negozio: 13,90 euro

Disponibile all’acquisto sul sito ABEditore –> QUI

TRAMA: Dalla prefazione di Fabio Camilletti: “I racconti di Jennifer Radulović risentono – e non possono non risentirne – di una certa “musica che gira intorno”, e di un ritorno prepotente del gotico ottocentesco nel gusto del pubblico contemporaneo: pellicole come The Woman in Black di James Watkins (2012) o Crimson Peak di Guillermo Del Toro (2015), romanzi come Drood di Dan Simmons (2009) o La casa dei fantasmi di John Boyne (2013), o serie tv come Penny Dreadful (2014) sono tutti esperimenti di annullamento pressoché totale della distanza storica, che di certo esprime un desiderio generalizzato… …l’Ottocento ci manca, c’è poco da fare. Certo, che la vita – allora – fosse più facile è quantomeno opinabile: ma non c’è dubbio che le storie di fantasmi lo fossero, e che fosse più facile spaventarsi (e divertirsi), leggendo di orrori che – di lì a pochi anni – la battaglia della Somme avrebbe mostrato essere fin troppo ingenui.”

Di questo libro ho scritto una recensione più approfondita che vi invito a leggere. Potete trovarla cliccando QUI.

VOTO: stella1stella1stella1stella1 e mezzo


4. FAIRY TALES

di OSCAR WILDE

illustrato da P. CRAIG RUSSELL

51Vsu1zTXHL._SX354_BO1,204,203,200_.jpg

  • Copertina rigida: 96 pagine
  • Editore: Nicola Pesce Editore (10 novembre 2016)
  • Collana: Clouds
  • Genere: Narrativa a fumetti
  • Prezzo in negozio: 19,90 euro

Puoi acquistarlo su Amazon –> QUI

TRAMA: L’usignolo che si trafisse il cuore con una spina per trasformare una rosa bianca in una rosa rossa che uno studente potesse donare alla sua amata. il Gigante Egoista che aveva murato il suo giardino affinché nessuno potesse mettervi piede e che vide arrivare la primavera solo fuori dalle sue mura, dove giocavano i bambini. il Giovane Re che capì attraverso tre sogni quanto dolore fosse alla base della sua ricchezza, dei suoi divertimenti e dei suoi lussi. il Figlio delle Stelle che capì l’importanza del rispetto e della misericordia… sono solo alcune delle magiche favole che la penna immortale di Oscar Wilde ci ha donato e che P. Craig Russell ha adattato a fumetti in questo volume.

Anche per questa Graphic Novel ho dedicato un articolo intero per la recensione, che vi lascio da leggere cliccando QUI.

VOTO: stella1stella1stella1 e mezzo


5. HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE

di J.K. ROWLING

illustrato da JIM KAY

61pqLu-HNWL._SX418_BO1,204,203,200_

  • Copertina rigida: 245 pagine
  • Editore: Salani (22 ottobre 2015)
  • Genere: Fantasy
  • Prezzo in negozio: 29,00 euro

Puoi acquistarlo su Amazon –> QUI

TRAMA: “Caro signor Potter, siamo lieti di informarla che Lei ha diritto a frequentare la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Qui accluso troverà l’elenco di tutti i libri di testo e delle attrezzature necessarie. L’anno scolastico avrà inizio il 10 settembre. Restiamo in attesa del Suo gufo entro e non oltre il 31 luglio p.v. Distinti saluti, Minerva McGonagall Vicepreside”. Nel giorno del suo undicesimo compleanno, la vita di Harry Potter cambia per sempre. Una lettera, consegnata dal gigantesco e arruffato Rubeus Hagrid, contiene infatti delle notizie sconvolgenti. Harry scopre di non essere un ragazzo come gli altri: è un mago e una straordinaria avventura lo aspetta…

MINI – RECENSIONE: Riguardo la trama ho poco da dirvi, chiunque conosce la storia del bambino sopravvissuto. Ormai Harry Potter fa parte della vita di molti di noi, soprattutto per chi è nato e cresciuto negli anni novanta come me. Siamo diventati grandi mano nella mano con Harry, che ci ha insegnato tantissimo. Leggere Harry Potter e la Pietra Filosofale in questa edizione è stato un tuffo nel passato davvero coinvolgente. Mi ha catturata, le illustrazioni sono degne di un mago e rendono la lettura così avvincente da non potersi staccare dalle pagine! Lo consiglio a tutti, anche se sono edizioni costose ne valgono davvero la pena. Unica pecca, come già avevo accennato, è la traduzione che non va proprio giù a chi ha sempre letto McGrannit, Mrs Purr e Tassorosso. Merita comunque di essere letto da grandi e piccini, ancor di più con le illustrazioni di Jim Kay che faranno sentire anche voi parte del regno magico.

VOTO: stella1stella1stella1stella1stella1

(Se potessi sarebbero sei)


6. LA PAROLA ALLA DIFESA

di AGATHA CHRISTIE

51tJaWCeWqL

  • Copertina flessibile: 193 pagine
  • Editore: Mondadori (1 gennaio 1994)
  • Collana: Oscar scrittori moderni
  • Genere: Gialli
  • Prezzo in negozio: 9,50 euro

Puoi acquistarlo su Amazon –> QUI

TRAMA: Una giovane donna, Elinor Carlisle, siede sul banco degli imputati, accusata di omicidio. Elinor ha un movente: la vittima, Mary Gerrard, dama di compagnia di una sua anziana e ricca zia, le aveva infatti sottratto una consistente eredità; inoltre l’omicidio, per avvelenamento da morfina, era avvenuto durante una colazione alla quale avevano partecipato solo la vittima, Elinor e una vecchia, irreprensibile infermiera. Tutti sono convinti della sua colpevolezza. tutti tranne Poirot che riesce a risolvere il complicato puzzle giungendo ad una ricostruzione veramente inaspettata del caso.

MINI – RECENSIONE: Mi scuso con voi perché vi avevo promesso una recensione, ma tra il dire e il fare è subentrata l’influenza a rovinare tutto. Quindi ne scriverò qui una più stringata. Agatha Christie non mi stanca proprio mai, nemmeno con questo ennesimo romanzo. Ho apprezzato in particolare ne La parola alla difesa la caratterizzazione dei personaggi. Tutti sono delineati con bravura, hanno caratteri completamente diversi e la scrittrice fa emergere tratti distintivi anche solo grazie ai dialoghi. Anche in questo romanzo troviamo la figura dell’investigatore Poirot, meno presente del solito nella narrazione. E’ infatti l’unico punto a sfavore che ho trovato, dettaglio del tutto personale vista la mia passione per il francese coi baffetti. Avrei voluto che fosse più coinvolto nella vicenda, mentre qui rimane più come una figura di sfondo seppur essenziale per risolvere il delitto.

VOTO: stella1stella1stella1stella1

Un Libro, Una Tazza Di The

Grazie per aver letto questo articolo lettori! Spero che vi sia piaciuto e di avervi dato qualche spunto per le prossime letture 😀

Se vorrete acquistare uno dei titoli proposti vi invito a farlo tramite i link presenti nell’articolo che sono link di affiliazione Amazon, per i quali mi arriverà una minuscola percentuale per poter acquistare nuovi titoli per voi!

Detto questo, vi auguro un Maggio pieno di letture coinvolgenti!

Un abbraccio e alla prossima,

Un Libro, Una Tazza Di TheLuna Lovebook

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...