Booktag

#Booktagtuesday – Rapid Fire Booktag

Buongiorno cari lettori! 🙂

Oggi vi porto dopo un po’ di tempo un altro #booktagtuesday! Oggi facciamo il Rapid Fire Booktag, che consiste nel rispondere a diverse domande che danno due opzioni, poi capirete meglio leggendo. Sono stata taggata su Instagram da @green_rossella, che ringrazio molto perché da parecchio avevo intenzione di farlo!

Cominciamo subito con le domande!

Un Libro, Una Tazza Di The

1. E-book o cartaceo?

Direi che utilizzo entrambi molto volentieri, per ragioni diverse. Ma se devo scegliere tra uno dei due, la carta stampata vincerà sempre sul digitale. Niente affascina e rende felici come un buon libro in carne ed ossa!

e2cf1def3a4c22c7ff8bdc8eea52dc382. Brossura o Rilegato ?

All’inizio avrei risposto rilegato, ma mi sono ritrovata col tempo ad amare molto di più la brossura. E’ più comoda da maneggiare, occupa meno spazio e non c’è bisogno di togliere la sovra-copertina durante la lettura per non sbriciolarla!

3. Shopping online o in libreria?

Libreria, sempre e comunque. Va bene che online abbiamo un piccolo sconticino che fa spesso gola, ma io amo andare in libreria e a stento mi trattengo dal comprare una volta che ci ho messo piede. Mi piace anche l’idea di finanziare le librerie fisiche, visto che al giorno d’oggi sempre più persone preferiscono comperare online. Dai siti acquisto solo se ci sono degli sconti invidiabili o se quel 15% ha un grosso peso sul prezzo del libro che mi interessa perché magari è più elevato del comune.

4. Trilogie o serie?

Trilogie. Non sono un’amante della serialità nei libri. Preferisco di norma che siano meno libri con una storia magari più concentrata e interessante, rispetto che più libri con dei grossi buchi di lentezza durante la narrazione. Ovviamente ci sono delle eccezioni *Harry Pott..ehm ehm*.

Harry-Potter-Reading-Books-GIF-1433747465.gif

5. Eroi o cattivi?

Domanda difficilissima! I cattivi li trovo sempre così affascinanti! Se però devo scegliere in linea di massima, direi gli eroi.


tumblr_static_r____a.jpg

6. Un libro che vorresti lo leggessero tutti?

Me ne vengono in mente due in realtà. Uno è Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry, che per me va letto più di una volta nella vita da tutti. Il secondo è 1984 di George Orwell, lo trovo un libro terribilmente attuale che forse può aiutare a riflettere sulla direzione che stiamo prendendo.

 

7. L’ultimo libro letto?

Ho concluso pochi minuti fa Sette minuti dopo la mezzanotte di Patrick Ness. Che libro incredibile! Sono ancora scossa. Sento proprio che sarà una delle letture più importanti del 2017 per me. Nonostante sia per un target più giovane mi ha davvero parlato.

8. L’ultimo libro acquistato?

Ho fatto un affarone in libreria l’altro giorno e mi sono portata a casa per un prezzo ridicolo Miss Marple ovviamente di Agatha Christie, che contiene ben tre romanzi importanti di questa investigatrice insolita, ovvero: C’è un cadavere in bibliotecaUn delitto avrà luogo Polvere negli occhi.

tumblr_nhrdo9ekfn1tmci27o1_400.gif

9. Libri usati si o no?

Ovviamente si! I libri devono circolare, passare di mano in mano e via dicendo. Se un libro non vi è piaciuto, non vi ha convinto o non vi ha detto granché, la cosa migliore è darlo a qualcuno che magari lo stava cercando e che di sicuro lo apprezzerà di più. Che sia tramite donazione, scambio o vendita ai negozi dell’usato, fate circolare i vostri libri!

il_340x270-403327728_zxd410. Il nome dei primi tre libri che ti vengono in mente:

Cecità di José Saramago, Assassinio sull’Orient Express di Agatha Christie e La chimera di Sebastiano Vassalli.

 

11. Un libro che ti ha fatto piangere e ridere allo stesso tempo?

Mi viene in mente Harry Potter e il principe mezzosangue. Mi ha fatto morire dalle risate in certe occasioni, ma allo stesso tempo ho pianto come una fontana, soprattutto alla fine del libro!

12. Un film o telefilm che hai preferito al libro?

Direi Divergent. Il film l’ho guardato e non mi è dispiaciuto più di tanto. Ho deciso di provare a leggere il libro di Veronica Roth visto che la storia mi era sembrata carina, ma mi sono dovuta fermare a metà perché iniziavo a non sopportarlo. Tutti quei muscoli…

871.gif

13. Giudichi un libro dalla copertina?

Devo essere sincera, per me la copertina ha un grosso peso sul libro. Se il libro non lo conosco, la copertina mi influenza molto sulla decisione di leggerlo o meno. Non mi importa invece dell’aspetto quando si tratta di un libro che voglio leggere assolutamente, in quel caso basta poterlo leggere!

Un Libro, Una Tazza Di The

Il tag finisce qui! E’ stato molto carino 🙂

Taggo a mia volta:

La siepe di more

Door in a book

Books and tea

Spero che l’articolo vi sia piaciuto. Alla prossima e buone letture!

Un Libro, Una Tazza Di TheLuna Lovebook

 

5 pensieri riguardo “#Booktagtuesday – Rapid Fire Booktag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...