Wrap Up

Wrap up! – Gennaio 2017

Buongiorno amici lettori! 🙂

Come state alle porte di Febbraio?

Mamma mia, è già passato il primo mese dell’anno! Serve quindi fare un bel bilancio veloce veloce delle letture fatte questo mese, sperando di potervi consigliare qualche buon titolo! Cominciamo subito con il Wrap Up del mese di Gennaio. E’ stato un mese buono per le letture; nonostante gli esami sono riuscita a leggere ben sette libri di cui vi andrò ora a parlare più nel dettaglio:

silver-divider

1) Harry Potter e l’Ordine della Fenice #5 – J. K. Rowling

51a5ef1bjl-_sx334_bo1204203200_

  • Copertina rigida: 853 pagine
  • Editore: Salani (1 aprile 2015)
  • Genere: Fantasy / Per ragazzi
  • Prezzo in negozio: 15.00 euro

puoi acquistare il libro su Amazon —> qui

MINI-RECENSIONE: Non credo che sia necessaria una delle mie mini-recensioni per questo libro, ne conosciamo tutti la storia. Mi resta solo da dire che non mi ha colpito, di più. Il libro della saga in assoluto più complesso e ricco nella trama. L’ho amato dalla prima all’ultima pagina, soprattutto per la presenza di tutti i personaggi possibili. Davvero magnifico!

VOTO: stella1stella1stella1stella1stella1

2) Accettazione (#3 Trilogia dell’Area X) – Jeff VanderMeer

cover

  • Copertina rigida: 280 pagine
  • Editore: Einaudi (6 ottobre 2015)
  • Collana: Supercoralli
  • Genere: Fantascienza
  • Prezzo in negozio: 17.00 euro

puoi acquistare il libro su Amazon —> qui

Di questo vi rimando alla recensione (QUI) più approfondita di tutta la trilogia, in cui ho parlato molto più nel dettaglio dei tre libri nel loro insieme. Davvero una bella scoperta nel panorama della letteratura di fantascienza.

VOTO: stella1stella1stella1 e mezzo

3) Scarlet (#2 Saga delle Cronache Lunari) – Marissa Meyer

51Oiskk4N9L._SY346_.jpg

  • Copertina rigida: 427 pagine
  • Editore: Mondadori (30 aprile 2013)
  • Collana: Chrysalide
  • Genere:Young Adult / Fantasy / Distopico
  • Prezzo in negozio: 17.00 euro

puoi acquistare il libro su Amazon —> qui

MINI-RECENSIONE: Anche di questo posso parlarvi ben poco, si tratta del secondo capitolo della saga delle Cronache Lunari e non voglio fare trapelare indizi o spoiler riguardanti la trama. In linea generale si tratta sempre di retelling di fiabe importanti. Nel caso di Scarlet la Meyer si rifà alla fiaba di Cappuccetto Rosso. Con un’ambientazione futuristica e dal clima distopico, anche questo capitolo ha saputo intrattenermi con piacere. Se non siete molto amanti del genere Young Adult, questa saga potrebbe essere di vostro gusto. Senza aspettarsi qualcosa di spettacolare, può essere un libro piacevole quando si ha bisogno di una lettura leggera.

VOTO: stella1stella1stella1

4) Harry Potter e il Principe Mezzosangue #6 – J. K. Rowling

2238946

  • Copertina rigida: 567 pagine
  • Editore: Salani (29 maggio 2014)
  • Genere: Fantasy / Per ragazzi
  • Prezzo in negozio: 13.00 euro

puoi acquistare il libro su Amazon —> qui

MINI-RECENSIONE: Con questo capitolo della saga ho finalmente colmato le mie lacune e posso dire ad alta voce: ho letto tutti i libri di Harry Potter! Sono felicissima di aver letto tutta la saga (anche se in ordine un po’ sparso) ed ho già iniziato a sentirne l’enorme nostalgia. Sono molto indecisa se valutare questo il mio libro preferito della serie oppure l’Ordine della Fenice. Mi hanno fatto impazzire entrambi! Di questo ho amato profondamente la storia del passato di Voldemort, ed è  stato a mio parere il libro più avvincente di tutta la saga. Mi ha tenuta incollata alle pagine, ne succedevano di ogni capitolo dopo capitolo. Che dire, libro fantastico. Saga fantastica. Cara Rowling, grazie.

VOTO: stella1stella1stella1stella1stella1

5) Le ragazze – Emma Cline

81xktzwxuml

  • Copertina flessibile: 334 pagine
  • Editore: Einaudi (27 settembre 2016)
  • Collana: Einaudi. Stile libero big
  • Genere: Narrativa contemporanea
  • Prezzo in negozio: 18.00 euro

puoi acquistare il libro su Amazon —> qui

Anche per questo libro ho scritto una recensione (QUI), se siete curiosi vi consiglio di andare a dare un’occhiata! Sicuramente troverete più informazioni di quelle che potrei darvi nel Wrap Up. Mi è piaciuto tantissimo, l’ho letto tutto d’un fiato e ancora oggi non riesco a togliermelo dalla testa.

VOTO: stella1stella1stella1stella1stella1

6) Il signore delle mosche – Golding

download

  • Copertina flessibile: 293 pagine
  • Editore: Mondadori (2016)
  • Collana: Oscar Moderni
  • Genere: Classici moderni
  • Prezzo in negozio: 12.00 euro

puoi acquistare il libro su Amazon —> qui

TRAMA: Un gruppo di bambini, a seguito di un incidente aereo, si ritrova disperso su un’isola deserta, mentre nel resto del mondo infuria la guerra. Questi giovani si ritrovano privi dei bisogni primari dell’essere umano, che nel mondo civilizzato davano per scontati, e dell’esperienza necessaria a far fronte a una simile situazione. Quell’isola dall’aspetto paradisiaco diventa scenario per gli angoli infernali del cuore umano, un cuore bramoso di potere, un cuore che pur di ottenere il dominio su tutto il resto accetta il marchio dell’infamia sui propri tessuti organici. Gli “adulti” osserveranno lo sconvolgimento avvenuto tra quelli che in fin dei conti sono soltanto bambini e ne rimarranno sconcertati, senza pensare che quello è soltanto il prodotto delle guerre che da secoli intraprendiamo per essere Signori delle Mosche.

MINI-RECENSIONE: Ammetto di non essere un’amante dei classici del ‘900, spesso prendiamo strade diverse senza rancore e difficilmente ci avviciniamo. Quando tempo fa venni a conoscenza di questo libro però, mi catturò subito la trama. Sentivo che sarebbe stato un libro giusto per me, seppur avesse le caratteristiche del tanto temuto “Classico novecentesco”. Ho fatto bene a fidarmi del mio istinto. La lettura è stata fantastica, Golding ti chiede di fare da spettatore all’istinto umano che tende sempre ad essere brutale, soprattutto quando minacciato da paure invisibili. L’aspetto che più sconvolge è quello di aver utilizzato dei bambini come protagonisti. Non ci si aspetterebbe mai di vedere compiute delle barbarie da degli innocenti. Golding ci chiede: e se nessun uomo, giovane o adulto che sia, possa davvero essere innocente? Dopotutto, siamo animali. Forse basta solo un’isola deserta e le nostre paure che ci svegliano nella notte, a ricordarcelo.

VOTO: stella1stella1stella1stella1 e mezzo

7) Andromeda Heights: Il regno 1 – Banana Yoshimoto

6746668

  • Copertina flessibile: 112 pagine
  • Editore: Feltrinelli (14 Gennaio 2016)
  • Collana: Universale Economica
  • Genere: Narrativa contemporanea
  • Prezzo in negozio: 7.00 euro

TRAMA: È sufficiente possedere un corpo, un cuore e un’anima, e non difetteremo di nulla” Quando la nonna guaritrice decide di lasciare il Giappone, Shizukuishi si ritrova improvvisamente sola e deve abituarsi in fretta alla vita in città: uno spazio nuovo, incomprensibile e persino minaccioso. Porta sempre dentro di sé il ricordo della vita tra le sue amate montagne, in comunione perfetta con piante e animali, ripensa alle notti stellate e al verde brillante, alle mille manifestazioni della natura, agli sguardi delle persone che si avventuravano per quei sentieri impervi serbando nel cuore la speranza di una guarigione. Lontana dal suo ambiente, Shizukuishi cercherà una nuova famiglia, una casa in cui tornare, qualcuno da amare, una dimensione in cui poter essere se stessa. E un giardino pieno di cactus. Una storia di solidarietà e amicizia, di rispetto per la natura e per gli esseri umani. Piccoli gesti, percezioni sottili, silenziosi linguaggi: un romanzo delicatissimo e dai toni tenui che invita a sospendere per qualche ora l’incredulità e a tornare alla gioia tranquilla delle cose semplici.

MINI-RECENSIONE: Banana Yoshimoto è sicuramente una tra i miei autori preferiti. Ogni suo libro sembra parlare al mio cuore, mi ci affeziono già dopo le prime pagine. Andromeda Heights mi ha colpito molto per l’attenzione dell’autrice al tema della natura. La protagonista, Shizukuishi, mi rispecchia molto. E’ intuitiva, capisce le persone anche solo dopo qualche sguardo, ama stare da sola e ha un profondo legame con la natura e le montagne. Forse mi ha molto colpito proprio per questa sorta di legame con la storia narrata. Lo stile di scrittura è come sempre poetico e dolcemente malinconico. Non è il libro che consiglio per cominciare ad approcciarsi alla Yoshimoto, ma di sicuro l’ho trovata una piacevolissima lettura, piena di tenerezza.

VOTO: stella1stella1stella1stella1

silver-divider

Il Wrap Up finisce qui per questo mese. Spero che vi sia piaciuta la lettura e mi auguro di avervi consigliato qualche titolo interessante! Come sempre, se volete possiamo parlare delle nostre letture qui sotto nei commenti, sono molto curiosa di sapere cosa avete letto di bello a Gennaio 🙂

Alla prossima e buone letture!

luna_by_missninni-d9p2m6dLuna Lovegood

 

 

Un pensiero riguardo “Wrap up! – Gennaio 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...